Illuminare casa e giardino con i led
sulla notizia

 
Aziende  »  
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook

Illuminare casa e giardino con i led

Scegliere di illuminare a led la propria casa significa optare per una modalità d'illuminazione ecologica, più duratura e con consumi energetici inferiori, traducendosi in un concreto risparmio per l'utente.

Illuminare casa e giardino con i led

Ogni ambiente dell'interno casa può essere illuminato a led: ovviamente ogni stanza richiederà una determinata illuminazione a seconda delle attività che vi si svolgono. Per esempio la cucina è una delle stanze più frequentate della casa e che richiede una buona qualità di illuminazione. In questa stanza si potranno applicare dei pannelli al soffitto, per poi aggiungere sui ripiani dove si cucina dei piccoli faretti incassati, oppure un pannello di minori dimensioni. Dato che i led non irradiano calore e non provocano surriscaldamenti, le lampadine potranno trovarsi anche vicino ai piani di lavoro.
Per il soggiorno si potrebbero scegliere le strisce led, che per la loro resa estetica possono diventare dei veri complementi d'arredo. Le strisce led possono essere di diversi colori, e contribuiscono a creare un'atmosfera magica nei luoghi più frequentati della casa. Possono essere posizionate ad esempio nei sott pensili, dietro la televisione, nella canaline in cartongesso.
Il bagno è un altro ambiente che deve essere ben illuminato: l'opzione migliore sono i faretti, che possono essere installati anche nei punti chiave, per esempio sopra lo specchio. 

Per dare un'atmosfera soffusa, anche il bagno può ospitare delle strisce led, per esempio lungo la vasca o incassate nel pavimento o nella parete. La loro intensità è comunque regolabile. 
Le strisce led o i pannelli sono adatti anche per la stanza da letto, che comunque può essere dotata anche di ulteriori lampadine singole. 

Il giardino è un ottimo luogo dove poter utilizzare prodotti per l’illuminazione a led, data la sua resistenza, sicurezza e la sua economicità. 
Molti amano abbellire la veranda o le pareti della casa ponendo dei
fari a led per esterno direttamente alla base dei muri, delle fontane, degli alberi o dei cespugli, donando così un effetto molto suggestivo quando cala il sole. 
È possibile predisporre dei punti luce che illuminino determinate zone del giardino, oppure delle vere e proprie strisce led, per esempio lungo il viale d'ingresso o una recinzione. 
Un'ottima idea è quella di acquistare i fari crepuscolari, che permettono anche di liberarsi dell'incomodo di accendere e spegnere le luci, dato che sono le lampade stesse a rilevare la mancanza di luminosità esterna e ad accendersi.
I fari con rilevatore di movimento sono invece l'ideale per unire l'estetica alla sicurezza. Queste lampade led sono munite di sensori che percepiscono i movimenti e si accendono in tal caso. I vantaggi sono due: si risparmia sulla luce e si tengono lontani gli ospiti indesiderati.

 
AZIENDE
 
AZIENDE
AGENZIA PROGETTAZIONE EVENTI
DISINFESTAZIONE MODENA
FUNZIONALITÀ E PECULIARITÀ DEI MARTINETTI
ASSISTENZA E MANUTENZIONE CALDAIA PROFESSIONALI A ROMA
DRY-TECH: SEMPRE AL TUO FIANCO PER UN SUCCESSO GARANTITO
L’ARTE DELL’ORGANIZZAZIONE EVENTI: IDEE, CONSIGLI E SOLUZIONI PER EVENTI PERFETTI
 
 
Fai di SullaNotizia la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

SullaNotizia - Giornale Online di Puntocomunicazione P.IVA: 03115080610