Come dovresti comportarti quando scopri di essere celiaco
sulla notizia

 
Benessere  »  
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook

Come dovresti comportarti quando scopri di essere celiaco

Negli ultimi dieci anni il fenomeno della celiachia è cresciuto in maniera esponenziale, tanto da rendere necessari studi approfonditi per la cura e la diagnosi.

Come dovresti comportarti quando scopri di essere celiaco

A oggi, però, l'unica cura possibile per le persone celiache è il conseguimento di una dieta priva di glutine. La celiachia può manifestarsi a qualsiasi età ed in qualunque momento: in particolar modo, nei neonati durante lo svezzamento e negli adulti a seguito di eventi stressanti come gravidanze o degli interventi chirurgici.

Individuare la malattia non è sempre facile. La difficoltà del rendersi conto di essere celiaci risiede nella rispettiva sintomatologia: spesso i sintomi con cui essa si manifesta, infatti, vengono sottovalutati o attribuiti ad altre cause. E' fondamentale diagnosticarla in tempo per non rischiare di andare incontro ad una vera e propria scomparsa dei villi intestinali.

Abituarsi al cambiamento alimentare risulta difficile per la maggior parte delle persone che si vedono, dall'oggi al domani, costrette a dover declinare usuali inviti a cena o pizze con amici. Accettare la diagnosi non è sempre facile: inizialmente, scoprire di essere affetti da una forma di intolleranza permanente e di dover conseguire per sempre una dieta priva di glutine, porta ad uno stato emotivo di abbattimento e sconforto. Questo accade perchè si vede minacciata la propria qualità di vita ed un bene considerato di primaria importanza per tutti: il cibo.

Non ha senso reagire negativamente alla situazione. Bisogna pensare di essere finalmente riusciti a dare una spiegazione a quelli che prima erano i nostri malesseri fisici ed interiori. La celiachia non è limitazione: è fondamentale abbandonare il pensiero che da questo momento in poi non si potrà più uscire per mangiare fuori con la famiglia o con gli amici, perchè non è assolutamente vero.

Molte persone hanno imparato a convivere con la celiachia: a lungo andare, si sono abituate a fare la spesa scegliendo sempre e soltanto prodotti Gluten free, a cucinare senza glutine ed a mangiare fuori casa nei posti che propongono menù per celiaci. Il segreto non è sopravvivere alla celiachia, ma imparare a conviverci. Non siete gli unici a soffrire di questa intolleranza, per cui non vergognatevi e non perdete la dimensione sociale.

Fate in modo che la celiachia sia il vostro punto di forza e non il vostro punto debole.

 
BENESSERE
IPNOSI
 
BENESSERE
ALIMENTAZIONE VEGETALE IN GRAVIDANZA
I NONNI E I PROBLEMI DI UDITO
PRODOTTI NATURALI PER IL PROPRIO CORPO: UN TREND IN CONTINUA CRESCITA
L'AFRICA E L'ENERGIA SOLARE, UNA TERRA TUTTA DA SCOPRIRE
PIANTE MAGICHE: IL SITO DELLE ERBE E DELLE PIANTE OFFICINALI
INADEGUATA IGIENE ORALE: I COSTI E I DANNI DELLE MALATTIE DEI DENTI
 
 
Fai di SullaNotizia la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

SullaNotizia - Giornale Online di Puntocomunicazione P.IVA: 03115080610