Come dovresti comportarti quando scopri di essere celiaco
sulla notizia

 
Benessere  »  
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook

Come dovresti comportarti quando scopri di essere celiaco

Negli ultimi dieci anni il fenomeno della celiachia cresciuto in maniera esponenziale, tanto da rendere necessari studi approfonditi per la cura e la diagnosi.

Come dovresti comportarti quando scopri di essere celiaco

A oggi, però, l'unica cura possibile per le persone celiache è il conseguimento di una dieta priva di glutine. La celiachia può manifestarsi a qualsiasi età ed in qualunque momento: in particolar modo, nei neonati durante lo svezzamento e negli adulti a seguito di eventi stressanti come gravidanze o degli interventi chirurgici.

Individuare la malattia non è sempre facile. La difficoltà del rendersi conto di essere celiaci risiede nella rispettiva sintomatologia: spesso i sintomi con cui essa si manifesta, infatti, vengono sottovalutati o attribuiti ad altre cause. E' fondamentale diagnosticarla in tempo per non rischiare di andare incontro ad una vera e propria scomparsa dei villi intestinali.

Abituarsi al cambiamento alimentare risulta difficile per la maggior parte delle persone che si vedono, dall'oggi al domani, costrette a dover declinare usuali inviti a cena o pizze con amici. Accettare la diagnosi non è sempre facile: inizialmente, scoprire di essere affetti da una forma di intolleranza permanente e di dover conseguire per sempre una dieta priva di glutine, porta ad uno stato emotivo di abbattimento e sconforto. Questo accade perchè si vede minacciata la propria qualità di vita ed un bene considerato di primaria importanza per tutti: il cibo.

Non ha senso reagire negativamente alla situazione. Bisogna pensare di essere finalmente riusciti a dare una spiegazione a quelli che prima erano i nostri malesseri fisici ed interiori. La celiachia non è limitazione: è fondamentale abbandonare il pensiero che da questo momento in poi non si potrà più uscire per mangiare fuori con la famiglia o con gli amici, perchè non è assolutamente vero.

Molte persone hanno imparato a convivere con la celiachia: a lungo andare, si sono abituate a fare la spesa scegliendo sempre e soltanto prodotti Gluten free, a cucinare senza glutine ed a mangiare fuori casa nei posti che propongono menù per celiaci. Il segreto non è sopravvivere alla celiachia, ma imparare a conviverci. Non siete gli unici a soffrire di questa intolleranza, per cui non vergognatevi e non perdete la dimensione sociale.

Fate in modo che la celiachia sia il vostro punto di forza e non il vostro punto debole.

 
BENESSERE
IPNOSI
 
BENESSERE
4 MODI PER ESPRIMERE GRATITUDINE A UNA PERSONA CARA
COME PRENDERSI CURA DEL PROPRIO CANE: ATTENZIONI MAGGIORI PER IL CHIHUAHUA
LE MIGLIORI CREME IDRATANTI PER IL VISO
ALIMENTAZIONE VEGETALE IN GRAVIDANZA
I NONNI E I PROBLEMI DI UDITO
PRODOTTI NATURALI PER IL PROPRIO CORPO: UN TREND IN CONTINUA CRESCITA
 
 
Fai di SullaNotizia la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicit

SullaNotizia - Giornale Online di Puntocomunicazione P.IVA: 03115080610