Ecco perchè la Coca-Cola fa male
sulla notizia

 
Benessere  »  
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook

Ecco perchè la Coca-Cola fa male

La bibita più amata al mondo ha delle controindicazioni mica da ridere

Ecco perchè la Coca-Cola fa male

La Coca fa male. Parliamo però della Coca-Cola, la bevanda più diffusa nel mondo, quella dalla formula difesa alla stregua del Santo Graal dei drink, quella che dà dipendenza come una qualsiasi altra droga.
Ebbene, la Coca-Cola, quella che nella canzone di un Vasco Rossi d’antan fa le bollicine e fa bene, in realtà fa male. Fa male perché trattasi, la Coca-Cola, di una bevanda fortemente acida, ed abbiamo già visto che il plasma umano, il sangue, deve necessariamente essere leggermente basico.

Una grossa quantità di Coca-Cola ingerita riesce ad alterare in modo significativo il ph naturale del sangue. Il corpo umano è una macchina straordinaria e corre ai ripari mettendo rapidamente a disposizione dell’organismo dei minerali al fine di contrastarne la montante acidità.

I minerali verranno sottratti alle ossa ed ai denti. Causando in tal modo la decalcificazione ossea. Questo è un dato di fatto, ma non la cosa peggiore.

A lungo andare l’acidità del sangue, indotta dalla Coca-Cola e, ovviamente, anche da altre sostanze, come da uno stile di vita inadeguato, comincerà a farsi sentire andando ad influire sul sangue, sulla circolazione e sulla sua viscosità, aggravando in tal modo, qualora non ne sia la causa principale, situazioni ed effetti quali ipertensione, colesterolo e diabete.
Ed ecco come le cosiddette “malattie del benessere” sono effettivamente causate ed amplificate da sostanze, come la Coca-Cola, che un tempo erano tutt’altro che presenti nella dieta della persone.  

Un dato è emblematico, ancorchè allarmante.

La quasi totalità dei pazienti che soffrono di ipertensione o pressione alta soffrono altresì di acidosi; i globuli rossi, in presenza di acidosi, fanno fatica a passare nei capillari portando, di conseguenza, meno ossigeno; va altresì sottolineato che il sangue iperacido affatica il cuore e ostacola la circolazione, il nostro corpo reagisce a tale ostacolo aumentando la pressione del sangue, e causando in tal modo l’ipertensione.
L’acidosi del sangue, alla quale concorrono sostanze fortemente acide come la Coca-Cola, può essere efficacemente contrastata dall’acqua alcalina in virtù di uno principi basi della chimica.
Anche se esistono esperimenti che mettono in una percentuale di 32 bicchieri di acqua alcalina versus UNO SOLO di Coca-Cola.

Per ogni bicchiere di Coca-Cola dovremmo bere 32 bicchieri di acqua alcalina, tutt’altra che facile da trovare o da produrre.

Forse facciamo prima a non bere Coca-Cola.    

 

 

 
Tag Clouds

Coca-Cola

ionizzazione
diabete
Ipertensione arteriosa

Alcalina

nutrizionista

BENESSERE
IPNOSI
 
BENESSERE
ALIMENTAZIONE VEGETALE IN GRAVIDANZA
I NONNI E I PROBLEMI DI UDITO
PRODOTTI NATURALI PER IL PROPRIO CORPO: UN TREND IN CONTINUA CRESCITA
L'AFRICA E L'ENERGIA SOLARE, UNA TERRA TUTTA DA SCOPRIRE
PIANTE MAGICHE: IL SITO DELLE ERBE E DELLE PIANTE OFFICINALI
INADEGUATA IGIENE ORALE: I COSTI E I DANNI DELLE MALATTIE DEI DENTI
 
 
Fai di SullaNotizia la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

SullaNotizia - Giornale Online di Puntocomunicazione P.IVA: 03115080610