Il Petrolio a 141 $ al Barile. Facciamo qualcosa!
sulla notizia

 
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook

Il Petrolio a 141 $ al Barile. Facciamo qualcosa!

Cosa stiamo aspettando per utilizzare risorse energetiche diverse? E' necessario che si blocchi l'intera economia Italiana per trovare soluzioni? Le soluzioni, ci sono! Cosa stanno aspettando i nostri politici?

Il Petrolio a 141 $ al Barile. Facciamo qualcosa!

La situazione energetica sta degenerando, il petrolio è a 141 dollari al barile, un prezzo spaventosamente alto. I produttori non vogliono aumentare la produzione, abbassando così il prezzo, perchè hanno interesse a sfruttare le economie industrializzate schiave dell'utilizzo del petrolio. Si pensa che potrebbe arrivare a 200$ entro un anno. Sarà il tracollo finanziario per molte famiglie e piccole imprese!!!

Le soluzioni ci sono! Ce ne sono tante. Attuarle, però, significherebbe ledere gli interessi delle Compagnie Petrolifere molto potenti tanto sul piano economico quanto su quello politico.

Per risolvere questa emergenza sono necessari tutti quegli investimenti per sfruttare energie diverse per trasporti e produzione. Vediamo qualche esempio:

  1. Tutti i trasporti pubblici potrebbero essere elettrici.
  2. L'energia elettrica potrebbe essere prodotta da fondi rinnovabili e dal nucleare.
  3. Tutte le auto sociali di aziende con partecipazione statale potrebbero essere elettriche.
  4. Si potrebbe incentivare le case automobilistiche a vendere auto elettriche. Non tutti sanno che ad oggi i motori elettrici hanno raggiunto una potenza che garantisce velocità adeguate e consumi molto contenuti. Per realizzare questo punto ci vorrebbe una legge che garantisca ad una casa automobilistica la vendita di un certo numero di auto (tutte quelle che dipendono da investimenti statali) per coprire i costi di produzioni elevati.

Queste sono le prime soluzioni dettate dal buon senso. Gli esperti socuramente ne potrebbero trovare tante altre facilmente applicabili e risolutive. Bisognerebbe, però, scrollarsi da dosso tutte le pressioni di coloro che hanno fort interessi la sitauzione non cambi.

Questa è uno di quei casi su cui governo e opposizione dovrebbero lavorare insieme, invece di perdere tempo a litigare.

 
ECONOMIA & FINANZA
 
ECONOMIA & FINANZA
SI PUÒ DIVENTARE RICCHI PRIMA DELLE 8 DI MATTINA?
CONTO DEPOSITO: PERCHÉ SCEGLIERLO?
IPERPRICE: IL POPOLO DI CHI FA SHOPPING IN RETE SCEGLIE LA BANDIERA DEL PREZZO MIGLIORE
I TREND MODA PER L’INVERNO 2017-2018
OROLOGI PER RAGAZZI: MODELLI DA REGALARE
ONORARI AVVOCATO: SENZA UN ACCORDO FANNO FEDE I PARAMETRI FORENSI
 
 
Fai di SullaNotizia la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

SullaNotizia - Giornale Online di Puntocomunicazione P.IVA: 03115080610