L'acquisto di fondi comuni, un investimento versatile adatto a tutti
sulla notizia

 
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook

L'acquisto di fondi comuni, un investimento versatile adatto a tutti

I fondi comuni sono una particolare tipologia di investimenti che potremmo definire collettivi, investimenti in cui cioè non entra in gioco un solo investitore bensì una moltitudine di investitori diversi chiamati in questo caso fondisti.

L'acquisto di fondi comuni, un investimento versatile adatto a tutti

Ogni fondista decide il capitale che vuole investire e dalla somma di tutti questi capitali si viene così a creare il patrimonio del fondo. In proporzione al capitale versato ogni investitore detiene quindi un certo numero di quote. Partecipa di conseguenza agli utili quando quel titolo sul mercato vive un momento particolarmente positivo ed è soggetto alle perdite invece quando il fondo vive un momento di crisi.

Questa tipologia di investimento è davvero molto versatile, è possibile infatti decidere di investire milioni di euro così come poche centinaia di euro. Questo significa che l'acquisto di fondi comuni è adatto a tutti, anche a coloro che hanno a loro disposizione un capitale davvero molto piccolo. Dobbiamo inoltre ricordare che le perdite non sono mai eccessive proprio perché si tratta di fondi a cui partecipano più soggetti, cosa questa assolutamente da non sottovalutare. Non solo, la versatilità consiste anche nel fatto che stare dietro a questo genere di investimenti risulta piuttosto semplice rispetto ad altre tipologie di operazioni finanziarie, anche coloro che quindi non hanno molta dimestichezza con il mercato possono decidere di gettarsi in questo investimento.

Da oggi l'acquisto di fondi comuni è ancora più semplice grazie al web. Proprio online infatti sono disponibili dei fornitori di fondi comuni di investimento davvero eccellenti che offrono una piattaforma semplice ed intuitiva adatta veramente a tutti. Ma quali sono le caratteristiche che è bene controllare per essere certi di affidarsi a fornitori davvero eccellenti?

I fornitori migliori sono quelli che permettono l'apertura di un conto di investimento in pochi semplici click e che offrono la possibilità di controllare l'andamento dell'investimento in tempo reale ovviamente. Sono consigliabili i fornitori che non richiedono l'apertura di un conto corrente e che possono essere utilizzati anche dal proprio conto corrente bancario qualunque sia la banca con cui è stato aperto. Attenzione, scegliete solo i fornitori che non effettuano operazioni finanziarie direttamente sulla loro piattaforma. Scegliete solo quelli quindi che prevedono l'intermediazione della vostra banca, un modo questo per garantire il massimo della sicurezza possibile.

I fornitori migliori sono ovviamente quelli che non vi chiedono inoltre alcuna spesa per l'apertura di un rapporto con loro e che vi dichiarano in modo chiaro e trasparente tutte le eventuali commissioni e spese che sono necessarie al corretto funzionamento del servizio. Non guasta infine un catalogo di fondi comuni di investimento molto ampio e vario in modo che possiate scegliere la meglio come investire il vostro denaro.

Scegliendo un fornitore di fondi di investimento con queste caratteristiche farete una scelta eccellente e riuscirete così a far fruttare al meglio i vostri soldi. Non ci resta che augurarvi allora un ottimo investimento e un futuro ricco di guadagni.

 
ECONOMIA & FINANZA
 
ECONOMIA & FINANZA
SI PUÒ DIVENTARE RICCHI PRIMA DELLE 8 DI MATTINA?
CONTO DEPOSITO: PERCHÉ SCEGLIERLO?
IPERPRICE: IL POPOLO DI CHI FA SHOPPING IN RETE SCEGLIE LA BANDIERA DEL PREZZO MIGLIORE
I TREND MODA PER L’INVERNO 2017-2018
OROLOGI PER RAGAZZI: MODELLI DA REGALARE
ONORARI AVVOCATO: SENZA UN ACCORDO FANNO FEDE I PARAMETRI FORENSI
 
 
Fai di SullaNotizia la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

SullaNotizia - Giornale Online di Puntocomunicazione P.IVA: 03115080610