Ecco perchè Antonio Cassano non può aver avuto 700 donne
sulla notizia

 
Gossip  »  
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook

Ecco perchè Antonio Cassano non può aver avuto 700 donne

la biografia del talento di Bari vecchia è assolutamente da sconsigliare

Ecco perchè Antonio Cassano non può aver avuto 700 donne

Antonio Cassano non può aver avuto nella sua vita tra le 600-700 donne, per il semplice motivo che non riesce a contare sino a quella cifra. Ecco quindi spiegata la forbice molto ampia. Nell’antichità si era solito dire 1000 per indicare una moltitudine. Antonio deve avere mutuata tale usanza. Deve aver contato cosi: 1, 2, 3,…..31, 139, 421,… 700. E ancora Antonio Cassano che scrive un libro è una contraddizione in termini, uno stridente ossimoro, il prode Antonio non è neanche in grado di dettare le sue memorie. Di certo però è stato fidanzato con la bellissima Rosaria (nella foto) la quale, orribile dictu, andò anche in tv a piangere il suo amore, prima di trovarne un altro. Calciatore ovviamente: Christian Panucci, ex compagno alla Roma dell’Antonio di Bari Vecchia.

 

Il libro è qualcosa di illeggibile, un inno all’illegalità e all’impossibilità di redenzione terrena “se non avessi fatto il calciatore sarei diventato un ladro”, tutte le sue intemperanze trovano a suo dire una logica spiegazione nel fatto di essere nato in un brutto quartiere o perché gli è mancata una figura paterna. Quasi che fosse l’unico in simili condizioni o che tali condizioni possano giustificare il “guidare senza patente” o la mancanza di rispetto verso gli altri “Spalletti e i giocatori dell’Udinese” chiamate schiappe quando Luciano arrivò a Roma. L’ignoranza gli fece dimenticare che la stagione precedente quelle schiappe guidate da quel tecnico andarono in Champions League mentre la Roma di Cassano e Totti, suo ex compagno di merenda, si salvò a stento dalla serie B. Proprio così dalla serie B.

 

 

 

Antonio sembra avere una memoria estremamente selettiva, ricorda solo quello che vuole lui,che piace a lui e raccontato a modo suo e a suo vantaggio. Questo libro non aggiunge molto al personaggio Cassano, fa capire però perché non viene trattato da uomo nel mondo del calcio. il libro è altamente sconsigliato a donne adulti e bambini. E poi qualcuno potrebbe anche obiettare che le donne avute non si contano. Si pesano. 

 

            

                                                             

 

 

 

 

 

 

 

 

 
GOSSIP
 
GOSSIP
UN NUOVO MODO PER VIVERE LA PROPRIA SESSUALITÀ
GRANDE FRATELLO 13, SI PROSPETTA UN RITORNO ALLE ORIGINI
GONZALO HIGUAIN SUBITO IN GOL CON LUCIA FABIANI
DIAMO UN RAPIDO SGUARDO ALLE WAGS DEL MOTOMONDIALE
IL GRANDE FRATELLO EDIZIONE NUMERO 13 SARÀ AFFIDATA A PAOLO BONOLIS?
ANCHE SHARON STONE DENUNCIATA PER MOLESTIE SESSUALI
 
 
Fai di SullaNotizia la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

SullaNotizia - Giornale Online di Puntocomunicazione P.IVA: 03115080610