La verità su Bono e le teenagers
sulla notizia

 
Gossip  »  
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook

La verità su Bono e le teenagers

Una chiave di lettura diversa della vicenda, e dopo aver capito la droga del millennio: il momento di celebrità.

La verità su Bono e le teenagers

Brutta disavventura, si fa per dire, per Bono. Il frontman degli U2 è stato sorpreso con due giovani ragazze. Le foto sono state pubblicate dal settimanale britannico Mail on Sunday, queste foto lo immortalano avvinghiato a due giovani ragazze, hanno entrambe 19 anni, che indossano costumi molto succinti a voler usare il linguaggio di un tempo che fu, da puttanelle a voler essere più nei nostri tempi. Il leader capace di emozionarci con la sua One, che è stata anche colonna sonora della vittoria degli azzurri ai mondiali di calcio del ’06, è stato sorpreso con queste donzelle e con un amico, il musicista Simon Carmody, in un bar di Bono St Tropez. I nomi delle aspiranti al classico quarto d’ora di pubblicità?

Sono tentato di tenerli occultati, ma poi mi vince il diritto di cronaca e in tal modo le faccio felici: trattasi dell’aspirante modella americana Andrea Feick e l’amica inglese, magari anche lei aspirante qualcosa, Hannah Emerson. La Feick ha candidamente (vogliamo crederle?) affermato di conoscere Bono da alcuni anni, ma ha anche altresì, oggi sono in vena di veterologismi, insistito che il loro rapporto non ha mai superato la linea dell'amicizia anche perché non andrebbe a letto con un uomo tanto più grande lei.

 

 

Excusatio non petita accusatio manifesta. E comunque, rapportata a lei, Bono è veramente Grande.

E’ Grande per il suo impegno a scuotere le coscienze su temi come l’africa e l’aids. E’ Grande perché capace di muovere idee e fondi per un mondo, se non migliore, più equo. E’ Grande perché con Julia Roberts, l’economista Jeffrey Sachs e i Pitt-Jolie mettono, per qualche istante, i politici dinanzi al fallimento delle loro ideologie. Ed è grande per tante altre cose, non sarà un santo ma neanche un magnaccia di bassa lega. Le ragazze invece hanno avuto la bassezza di postare le foto della gita su Facebook. Come le arrampicatrici e le prezzemoline del sud, non del sud Italia, del sud del mondo inteso come bassofondo di cultura e stile. Può sembrare un’accorata difesa del cantante ma in realtà non lo è. E’ una lettura meno glamour di un episodio che può capitare a tanti, e che può essere mal interpretato semplicemente decontestualizzando la situazione e mettendo in risalto solo quello che è morboso e trash.

 

                                                                       Massimo   Bencivenga

 
GOSSIP
 
GOSSIP
UN NUOVO MODO PER VIVERE LA PROPRIA SESSUALITÀ
GRANDE FRATELLO 13, SI PROSPETTA UN RITORNO ALLE ORIGINI
GONZALO HIGUAIN SUBITO IN GOL CON LUCIA FABIANI
DIAMO UN RAPIDO SGUARDO ALLE WAGS DEL MOTOMONDIALE
IL GRANDE FRATELLO EDIZIONE NUMERO 13 SARÀ AFFIDATA A PAOLO BONOLIS?
ANCHE SHARON STONE DENUNCIATA PER MOLESTIE SESSUALI
 
 
Fai di SullaNotizia la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

SullaNotizia - Giornale Online di Puntocomunicazione P.IVA: 03115080610