Phelps, la spogliarellista e il triangolo
sulla notizia

 
Gossip  »  
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook

Phelps, la spogliarellista e il triangolo

Una spogliarellista ha raccontato di un rapporto di sesso a tre con il pluriolimpionico di Pechino.

Phelps, la spogliarellista e il triangolo

Continua la nostra serie che vede coinvolti sportivi più o meno famosi e bravi alle prese con ragazze più o meno vestite ed in cerca di una, pur fugace, visibilità. Chi aveva predetto che ci saremmo scannati per il nostro quarto d’ora di pubblicità e gloria aveva di certo ben in testa le umane voglie. Non vogliamo scomparire, vogliamo essere ricordati, anche odiati e derisi, ma vogliano una prima pagina. Ecco allora che la corsa al trash alla notizia “vivida”, all’episodio in grado di metterci in risalto, diventa spasmodica, snervante, totalizzante. Una delle new entry del mese mariano di Maggio è tal Theresa White.

Professione? Spogliarellista. Tale ragazza sostiene di aver fatto sesso, insieme ad un’altra ragazza, con uno degli sportivi più amati d’America, con un ragazzo cresciuto a forza di pollo, sonno e vasche, e quando dico vasche mi riferisco alle vasche di una piscina olimpica.

 

 

Già perché la frizzantina in questione, più avanti chiarirò il perché del diminutivo, pare abbia coinvolto in tale performance quel Michael Phelps che è stato uno dei dominatori delle olimpiadi di Pechino con 8 ori, in 8 gare, nel nuoto. Una prestazione monstre che ha aggiornato i 7 ori nel nuoto di Mark Spitz conquistati nel ’72 e che sembrava una performance di quelle assolute e granitiche nel fiume del tempo. Tutto questo prima di Michael Phelps. Solo che da quel momento il prode Phelps ha fatto parlare di sé solo per eventi extrasportivi (ricordate la storia della cannabis?) e meno, molto meno, per le sue indubbie qualità natatorie. Pochi giorni fa aveva annunciato di volersi cimentare nella velocità, ossia nei 50 e 100 sl, e adesso, invece, a sentire la strip ha virato verso altre abilità. E’ giusto che un ragazzo si diverta, un po’ meno che non possa farlo senza finire sui giornali, o senza che una qualche mitomane chiami, dopo un rapporto sessuale, un cronista ed un fotografo per stendere un suo di rapporto e per un book fotografico.  E’ una moda degli ultimi tempi, dei tempi dell’immagine e della mercificazione del corpo e dei sentimenti, quando ci sono. Perché peperina? Perché a sentire la White il lungagnone (1,93m) Phelps preferisce le bassine: Theresa White è alta 1,52 m. Una domanda sorge spontanea, quando era alta la terza del triangolo? La White ha rincarato la dose affermando che il nuotatore americano avrebbe cercato di acquistare marijuana per fumarla con lei, avrebbe soddisfatto le sue fantasie sessuali nei modi più strani e, infine, avrebbe una preoccupante tendenza al gioco d'azzardo (in particolare al poker). Ma in definitiva, che rapporto c’è tra la spogliarellista e il nuotatore? "Ero la sua amichetta, mi chiamava quando voleva fare sesso - ammette candidamente Theresa - ciò non mi disturbava affatto, anzi mi andava benissimo. Dopo Natale però ci siamo visti pochissime volte. Non vedevo un futuro tra noi, sua madre non avrebbe mai approvato". E cosa penserà di questa storia Carrie Prejean, Miss California, la fidanzata ufficiale di Michael?

 

                                           Massimo   Bencivenga

 
Tag Clouds

Michael Phelps

triangolo

Theresa White

sesso a tre

marijuana
GOSSIP
 
GOSSIP
UN NUOVO MODO PER VIVERE LA PROPRIA SESSUALITÀ
GRANDE FRATELLO 13, SI PROSPETTA UN RITORNO ALLE ORIGINI
GONZALO HIGUAIN SUBITO IN GOL CON LUCIA FABIANI
DIAMO UN RAPIDO SGUARDO ALLE WAGS DEL MOTOMONDIALE
IL GRANDE FRATELLO EDIZIONE NUMERO 13 SARÀ AFFIDATA A PAOLO BONOLIS?
ANCHE SHARON STONE DENUNCIATA PER MOLESTIE SESSUALI
 
 
Fai di SullaNotizia la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

SullaNotizia - Giornale Online di Puntocomunicazione P.IVA: 03115080610